Le caratteristiche di SANsymphony di DataCore - DataCore Software, leader dello storage virtuale

Vai ai contenuti

Menu principale:




SANsymphonyV

Il software SANsymphony-V vince le difficili sfide legate allo storage che derivano dalla virtualizzazione di server e desktop, dal cloud computing e più in generale dai progetti di ampliamento, continuità operativa e disaster recovery. Questa soluzione costruisce un livello trasparente di virtualizzazione tra le periferiche di storage per massimizzare la disponibilità, le prestazioni e l'utilizzo dei data center grandi e piccoli.

Il set integrato di funzioni gestite centralmente per la protezione dei dati, il provisioning, il caching, la replicazione e la migrazione opera uniformemente su modelli e marchi diversi, assimilando senza problemi l'hardware attuale e futuro. Scoprirete che SANsymphony-V velocizza le applicazioni, offre accesso ai dati senza interruzioni e allunga la vita dei vostri investimenti nelle batterie di storage, dandovi tranquillità assoluta a costi accessibili.

Le funzioni a livello di SAN operano su periferiche di storage diverse e incompatibili fra loro




COMPATIBILITÀ
(Per gli aggiornamenti più recenti con la lista degli ambienti supportati si prega di consultare il sito www.datacore.com)
Produttori di storage supportati
Sono supportati tutti i principali produttori di dischi, tra cui:

  • Dell

  • EMC

  • Fujitsu-Siemens

  • Hitachi Data Systems (HDS)

  • HP

  • IBM

  • NetApp

  • Oracle (Sun)

  • Seagate


Interfacce disco supportate

Connessioni con collegamento diretto e basate su SAN

  • SAS

  • SATA

  • Dischi a Stato Solido (SSD)

  • iSCSI

  • Fibre Channel

  • Fibre Channel over Ethernet (FCoE) tramite switch CAN

  • SCSI

  • IDE


Tipologie di disco supportate

  • Dischi fissi a interni

  • JBOD esterni

  • Sistemi di storage esterni


Sistemi operativi host supportati

  • Microsoft Windows Server 2008 R2, 2003 e 2000

  • Microsoft Windows 7 e XP

  • Apple MacOS X

  • Unix

  • HP-UX

  • IBM AIX

  • Sun Solaris

  • RedHat Linux

  • SUSE Linux


Hypervisor supportati

  • VMware ESX, vSphere

  • Microsoft Hyper-V su Windows Server 2008 R2

  • Citrix XenServer


Compatibilità di rete

  • Mirroring sincrono tra nodi su connessioni iSCSI e Fibre Channel

  • Replicazione remota asincrona su LAN, MAN e WAN IP

  • Interfaccia di gestione inter-nodale su LAN IP

  • Accesso alla console remota usando il Remote Desktop Protocol (RDP) e altri protocolli per l'accesso remoto ai desktop supportati su Windows Server

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu