proprietà contestuali - deviceTRUST, soluzioni per contestualizzare l'IT -Ready Informatica

Vai ai contenuti
  
Le proprietà contestuali
 
Un ricco set di proprietà contestuali facilmente utilizzabili del dispositivo locale e remoto.
   
Punti di accesso Wi-Fi disponibili
Fornisce tutti i punti di accesso Wi-Fi disponibili e le reti che circondano i dispositivi locali o remoti. Ciò include informazioni come BSSID e SSID, frequenza del segnale Wi-Fi, qualità del segnale Wi-Fi, stato della sicurezza Wi-Fi e potenza del segnale Wi-Fi. Questa informazione può essere utilizzata per la navigazione interna.
 
Microsoft Action Center
Fornisce lo stato dei componenti di sicurezza registrati Microsoft Action Center su piattaforme Windows. Ciò include informazioni sullo stato delle impostazioni Anti-Spyware, Anti-Virus, Firewall, Internet, Controllo dell'account utente e Windows Update e può essere utilizzato per garantire un determinato livello di sicurezza dei dispositivi locali o remoti.
 
Certificati utente e macchina
Fornisce informazioni sui certificati utente e macchina dei dispositivi locali o remoti connessi. Ciò include le informazioni riguardanti l'emittente, il numero di serie, l'impronta digitale, l'uso e l'errore di verifica. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare i dispositivi gestiti aziendali.
 
Display
Fornisce informazioni sulla configurazione del display dei dispositivi locali o remoti collegati. Ciò include la quantità di display utilizzati, bit per pixel (BPP), punti per pollice (DPI), altezza totale, larghezza totale e il nome del display. Queste informazioni possono essere utilizzate in modo dinamico per adottare le impostazioni DPI della sessione virtuale in base alla configurazione del display del dispositivo connesso remoto.
 
Hardware
Fornisce informazioni sull'hardware dei dispositivi locali o remoti connessi. Ciò include informazioni riguardanti il ​​fornitore, modello, tipo, CPU, memoria, avvio protetto abilitato, rilascio del BIOS, numero di serie del BIOS, versione del BIOS, stato di virtualizzazione e metodi di input. Queste informazioni possono essere utilizzate per la gestione dell'inventario e per identificare in modo univoco il dispositivo per consentire l'accesso alle applicazioni conformi alle applicazioni aziendali critiche.
 
Geolocalizzazione
Fornisce informazioni sulla geolocalizzazione del dispositivo locale o remoto. Ciò include informazioni riguardanti il ​​paese, lo stato, la contea, la città, la via, l'edificio e la precisione. Queste informazioni possono essere utilizzate per controllare l'accesso alle applicazioni aziendali critiche quando è necessario soddisfare i requisiti normativi e di conformità. Questa funzione richiede l'uso di un servizio di fornitore di posizione di terze parti e potrebbe essere soggetta a termini e condizioni di terze parti.
 
Archivio dati
Fornisce informazioni su tutte le unità locali e di rete disponibili dei dispositivi locali o remoti. Questo include informazioni riguardanti la lettera dell'unità, il file system, l'etichetta, il percorso, il tipo, il server, il provider di rete, la condivisione, lo spazio e l'utilizzo. Queste informazioni possono essere utilizzate per la gestione dell'inventario e per l'ottimizzazione della mappatura dell'unità client per le sessioni virtuali.
 
Dispositivo
Fornisce informazioni sui dispositivi locali o remoti connessi. Include informazioni sul nome del dispositivo, il nome distinto del dispositivo, l'appartenenza al dominio del dispositivo, l'identificatore di sicurezza del dominio, il nome del sistema operativo, il tipo di sistema operativo, la versione del sistema operativo, la piattaforma del sistema operativo, l'identificatore di sicurezza del sistema operativo, il lettore di smart card e il modo in cui il dispositivo è controllato (locale o telecomandato). Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare in modo univoco i dispositivi per l'accesso alle risorse conformi.
 
Rete
Fornisce informazioni sulla rete dei dispositivi locali o remoti connessi. Ciò include informazioni riguardanti l'indirizzo IP, le impostazioni DHCP, le impostazioni DNS, le impostazioni WINS, l'indirizzo IP del gateway, l'indirizzo MAC del gateway, l'indirizzo MAC della scheda di rete, la velocità, lo stato, il BSSID Wi-Fi, la potenza del segnale Wi-Fi, lo stato di sicurezza Wi-Fi e SSID. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare la posizione e controllare l'accesso.
 
Politica password
Fornisce informazioni sulla politica della password dei dispositivi locali o remoti connessi. Questo include informazioni riguardanti la cronologia della password, max. e min. età della password, min. lunghezza della password e opzione di disconnessione forzata. Queste informazioni possono essere utilizzate per verificare se il dispositivo connesso remoto soddisfa i requisiti delle norme sulle password.
 
Energia
Fornisce informazioni sulla funzione di alimentazione dei dispositivi locali o remoti. Ciò include le informazioni relative allo stato di connessione dell'alimentatore, al livello di carica della batteria e allo schema utilizzato. Queste informazioni possono essere utilizzate per informare l'utente in una sessione virtuale a schermo intero quando la batteria è scarica e l'alimentazione deve essere collegata.
 
Stampante
Fornisce informazioni su tutte le stampanti disponibili sui dispositivi locali o remoti. Questo include informazioni sul nome della stampante, driver utilizzato, stampante locale o di rete, errori e impostazioni di sicurezza. Queste informazioni possono essere utilizzate per la gestione dell'inventario e per il controllo delle stampanti connesse in remoto.
 
Impostazioni regionali
Fornisce informazioni sulle impostazioni regionali dei dispositivi locali o remoti connessi. Ciò include informazioni sul layout della tastiera, impostazioni locali della tastiera, lingua del sistema operativo, impostazioni internazionali del sistema operativo e offset del fuso orario. Queste informazioni possono essere utilizzate per configurare le impostazioni regionali della sessione virtuale in base al dispositivo connesso in remoto.
 
Protocollo remoto
Fornisce informazioni sul protocollo di comunicazione remota utilizzato dai dispositivi connessi in remoto della sessione virtuale. Questo include informazioni riguardanti il ​​runtime e la versione del client remoto. Queste informazioni possono essere utilizzate per controllare l'accesso alla sessione virtuale.
 
Modalità di accesso
Fornisce informazioni sul metodo di rete utilizzato dal protocollo remoto sul dispositivo connesso remoto della sessione virtuale. Questo include informazioni riguardanti l'indirizzo in uscita e il nome DNS. Queste informazioni possono essere utilizzate per controllare l'accesso alle applicazioni aziendali in base alla modalità di accesso alla rete della sessione virtuale.
 
Impostazioni salvaschermo
Fornisce informazioni sulle impostazioni dello screen saver dei dispositivi locali o remoti collegati. Questo include informazioni sullo stato dello screen saver, lo screen saver utilizzato, il timeout del salvaschermo e se lo screen saver è protetto da una password. Queste informazioni possono essere utilizzate per definire un criterio di screen saver appropriato all'interno della sessione virtuale.
 
Utente
Fornisce informazioni sull'utente che utilizza i dispositivi locali o remoti. Questo include informazioni riguardanti il ​​nome utente, l'autenticazione utente incl. provider di autenticazione, privilegi utente, età della password, accesso automatico e appartenenza al dominio. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare in modo univoco l'utente per l'accesso alle risorse conformi.
 
Fornitore di servizi Internet
Fornisce informazioni sul provider di servizi Internet (ISP) utilizzato dai dispositivi locali o remoti. Questo include informazioni riguardanti l'indirizzo IP esterno, il nome DNS esterno, il paese e il nome dell'ISP. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare sedi aziendali, uffici domestici e la posizione dei partner.
 
Microsoft Windows Defender
Fornisce lo stato di Microsoft Windows Defender su piattaforme Windows. Questo include informazioni riguardanti l'ultima scansione rapida e completa, i comportamenti e le minacce alla firma e la versione dei componenti e delle definizioni di sicurezza. Queste informazioni possono essere utilizzate per garantire un determinato livello di sicurezza dei dispositivi locali o remoti.
 
Microsoft Windows Firewall
Fornisce lo stato di Microsoft Windows Firewall su piattaforme Windows. Ciò include informazioni sul profilo attivo, regole in entrata e in uscita. Queste informazioni possono essere utilizzate per garantire un determinato livello di sicurezza dei dispositivi locali o remoti.
 
Microsoft Windows Update
Fornisce lo stato di Microsoft Windows Update su piattaforme Windows. Ciò include informazioni riguardanti l'ultima ricerca di aggiornamento, l'ultima installazione di aggiornamento, la versione del motore, il riavvio notevole e tutti gli aggiornamenti in sospeso. Queste informazioni possono essere utilizzate per garantire un determinato livello di sicurezza dei dispositivi locali o remoti.
 
Ready Informatica srl -
via F. Casati,1 - 23880 Casatenovo (LC)
P.I. 01439000132
Torna ai contenuti